BIOGRAFIA BREVE

L’Ensemble Sangineto nasce nel 2000 e inizialmente comprende tutti i membri della famiglia Sangineto: il padre Michele, la madre Paola e i due gemelli Adriano e Caterina. Si esibisce in tutta Europa presentando un repertorio di musica antica dal Medioevo al Rinascimento francese, italiano e inglese esportando al contempo gli strumenti della liuteria Sangineto in Festival, rassegne ed esposizioni di strumenti musicali in Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera, Ungheria, Spagna e Belgio.

Oggi nucleo del gruppo è costituito dai due gemelli Adriano e Caterina Sangineto.
Formatisi all’interno dell’ambiente artistico del padre, Michele Sangineto, liutaio di arpe celtiche e salteri ad arco, i gemelli non potevano che sviluppare una naturale inclinazione per la musica antica, a cui si sono accostati nella primissima fase della loro crescita musicale, per poi approdare alla musica popolare in tutte le sue sfaccettature, con una speciale predilezione per la tradizione irlandese, bretone e francese. Grazie anche alla formazione classica (entrambi hanno studiato con profitto al Conservatorio G. Verdi di Milano) e alla conoscenza della musica leggera di più vasta diffusione, il gruppo si pone l’obiettivo reinterpretare e recuperare la tradizione musicale europea in un’ottica moderna, riattualizzando l’uso dello strumentario antico e popolare.

Ensemble Sangineto è un progetto in continua espansione, versatile e poliedrico che coniuga abilmente sonorità e armonie arcaiche con ritmi e arrangiamenti moderni che risentono di influenze provenienti da disparati generi musicali: il jazz, la classica, il canto gregoriano, il musical, il pop e la musica celtica. In direzione di una compenetrazione di tutti questi generi nasce la sperimentazione musicale dell’Ensemble: a brani soprattutto della tradizione irlandese, scozzese e bretone, ma anche italiana, si alternano brani originali che riflettono l’eterogeneità delle esperienze musicali dei musicisti. Commistioni affascinanti in interpretazioni spumeggianti caratterizzano uno dei gruppi emergenti più emozionante ed originale nel panorama italiano della musica celtica. Il connubio prezioso dell’arpa e del salterio ad arco e il magico fondersi delle voci, le atmosfere sospese e sognanti, il tutto in un tripudio di vibrazioni che avvolgono nella loro intensa purezza.
L’Ensemble collabora con l’artista internazionale Carlos Núñez e occasionalmente con i chitarristi Tiziano Cogliati e Jacopo Ventura.

Visualizza la versione estesa